GARANZIA 2 ANNI + 3 ANNI

GARANZIA DI IDONEITÀ DEL PRODOTTO

La garanzia di idoneità sui prodotti Ennerev, ovvero la Garanzia Legale, è
disciplinata come previsto dal Decreto Legislativo n° 24 del 2 febbraio 2002,
pubblicato sulla G. U. l’8 marzo 2002 ed entrato in vigore il 23 marzo 2002, che ha
recepito la direttiva europea n° 1999/44/CE.

Caratteristiche principali della Garanzia Legale:
- la Garanzia Legale è obbligatoria per legge ed è prestata direttamente dal venditore al consumatore (persona fisica) anche nel caso il difetto sia imputabile al produttore.
Sono da considerarsi nulli eventuali patti contrari
- si applica a tutti i contratti di acquisto aventi per oggetto la compravendita di beni di consumo tra consumatore (persona fisica) e operatori professionali
- ha durata di due anni dalla data di acquisto, dimostrabile con scontrino fiscale, fattura o ricevuta fiscale; tale documentazione dovrà essere conservata unitamente al
presente certificato
- il difetto o la non idoneità del prodotto va denunciato al venditore, meglio se tramite raccomandata AR, telegramma o altro, entro due mesi dalla scoperta; l’azione diretta a
far valere il difetto o la non idoneità del prodotto si prescrive in 26 mesi dall’acquisto del bene, cioè 24 mesi di garanzia + 2 mesi per la denuncia degli eventuali vizi
- non si considerano prodotti difettosi o non idonei quelli “conformi alla descrizione fatta dal venditore e dal produttore” a mezzo di etichettatura, depliants etc. e l’usura
naturale che il prodotto subisce con l’utilizzo
- se il difetto compare entro 6 mesi dall’acquisto, si presume originario; al contrario, se il difetto compare dopo i sei mesi dall’acquisto, l’onere della prova spetta al
consumatore (persona fisica)
- la garanzia da diritto al consumatore (persona fisica), a seconda dei casi e quando ne ricorrono i presupposti, alla riparazione, alla sostituzione, indennizzo, totale o
parziale, del valore del prodotto o alla risoluzione del contratto
- la garanzia non si applica se il consumatore (persona fisica) era a conoscenza di eventuali difetti al momento dell’acquisto
- la garanzia ha validità se il prodotto è stato acquistato presso un punto vendita autorizzato Ennerev
- la Garanzia Legale può essere integrata da un’ulteriore garanzia offerta dal venditore o dal produttore denominata Garanzia Convenzionale o Commerciale

GARANZIA CONVENZIONALE ENNEREV

In aggiunta alla Garanzia di idoneità o legale, i materassi Ennerev, dal terzo anno a decorrere dalla data di acquisto, per un totale di 5 anni, godono di una ulteriore
Garanzia Convenzionale a scalare prestata da Ennerev Materassi spa (Art. 1519-septies Codice Civile), come di seguito indicato, per il ripristino della sola struttura del
materasso qualora si verifichi:
- la rottura del corpo molleggiante dovuta a difetti di fabbricazione o fuoriuscita della spiralina di unione delle molle;
- perdita di portanza e spessore superiore a 3 cm. della sola struttura, con esclusione della perdita di spessore delle imbottiture che si assestano con l’utilizzo del prodotto
Sono esclusi dalla prestazione della garanzia convenzionale tutto quanto non riportato nei paragrafi precedenti.
Il ripristino sarà effettuato in azienda dove il prodotto dovrà pervenire, a cura del consumatore, in porto franco con idoneo imballo di protezione. Sono a carico del
consumatore i costi di trasporto di andata e ritorno dal suo domicilio o altro luogo dallo stesso indicato. L’inosservanza di quanto sopra detto farà automaticamente
decadere qualsiasi possibilità di intervento.
Eventuale richiesta di intervento in garanzia dovrà essere effettuata al venditore a mezzo lettera raccomandata, riportante gli estremi del difetto, i dati identificativi del
prodotto e i documenti comprovanti l’acquisto.
L’azienda si riserva di accertare preventivamente con la visita di un proprio incaricato l’esistenza del difetto contestato, avvertendo che, in mancanza di riscontri oggettivi,
sono a carico del richiedente consumatore il pagamento del diritto fisso di chiamata in vigore a quella data. Non saranno in nessun caso prese in considerazione le richieste
di intervento qualora, in fase di verifica del prodotto, si accerti che:
- il materasso non sia in perfette condizioni igieniche (D.Lgs. 81/08 a tutela della salute dei lavoratori)
- il difetto sia imputabile ad un uso improprio del materasso (es. sia stato piegato, arrotolato etc.)
- il difetto sia imputabile all’uso di un supporto non idoneo (es. dimensioni piano rete diversa dal materasso, piano rete con tavola priva di aerazione, supporti in genere non
adeguati etc.)
- non siano state eseguite puntualmente le norme d’uso e manutenzione prescritte dalla documentazione che accompagna ogni prodotto
Dal 3° anno è tuttavia richiesta una quota di partecipazione ai costi di ripristino, da calcolarsi sul prezzo di listino o, se fuori produzione, sul prezzo di listino di un prodotto
equivalente, come segue:
a partire dal 3° anno 30% - 4° anno 50% - 5° anno 70%. Il contributo di partecipazione dovrà essere versato in anticipo previa presentazione di preventivo di costo da parte
dell’azienda.
La Garanzia Convenzionale si riterrà nulla nei seguenti casi:
- deterioramento dovuto alla normale usura e al naturale invecchiamento del materasso.
- presenza di muffe all’interno o sulla superficie del materasso dovute a fattori esterni (umidità dell’ambiente, sbalzi termici, sversamento accidentale di liquidi, etc.).
- insoddisfazione a titolo soggettivo, delle caratteristiche o prestazioni del prodotto riscontrabili al momento dell’acquisto (materasso troppo morbido/rigido, o che trattiene
troppo il calore, etc.).
A seguito della prestazione in garanzia (Legale o Convenzionale) il periodo di garanzia iniziale non viene interrotto né prorogato, e non ne viene iniziato uno di nuovo.
Per entrambe le garanzie prestate il limite territoriale è da considerarsi la Repubblica Italiana.
Per quanto non espressamente previsto dal presente certificato di garanzia, valgono le disposizioni previste in materia dalla legge italiana.